Immacolata 2017

Il successo della gastronomia è nella tradizione, basta saperla interpretare senza nostalgia

Paolo e Laila Gramaglia inaugurano il nuovo Menù “Il Calore della Tradizione”

image
Menù a degustazione euro 55.00
Con tre vini in abbinamento + euro 20.00

 

 

Tartare di finocchio, gel di agrumi, miele al peperoncino e gambero di nassa

 

----------   §   ----------

 

Soffiato caldo di calamaretto pennino, polvere di alici di Cetara,

carbone di olive nere del Cilento

 

----------   §   ----------

 

“L’uovo tranquillo”

Uovo cotto bassa temperatura, servito su fonduta di caciocavallo Silano, tartufo nero e trucioli di  pane aglio e olio e fili di peperoni arrostiti

 

----------   §   ----------

 

“Il Fusillo”

Fusilli in trafila di bronzo con tocchetto di pescatrice, vongole,

olive bianche, fettine di mandorle e uva passa

 

----------   §   ----------

 

“Mediterraneo da Scoprire”

Cernia di fondale cotta lentamente sulla pelle in salsa di scarola riccia ripiena con alici di Cetara e olive del Cilento

 

----------   §   ----------

 

Predessert

 

----------   §   ----------

 

La cassata Oplontis dal 79 d.C. all’anno della stella

 

----------   §   ----------

 

Vini in abbinamento

 

Blanquette De Limoux  -  Vergnes 

 

Chardonnay 2016  -  Alturis

 

Tokaji Szamorodni 2007  -  St. Stephan’s Crown

Newsletter