Ristorante PresidentAZTech Studio Il President ed i GramagliaSerate Enogastronomiche a TemaLe RicetteLe Carte del PresidentContattaci
Viaggio nella Cucina Partenopea
Il Cibo nell'Antica Pompei
Il Cibo nell'Antica Pompei
cibo_pompeiani_cover03.jpg (16562 bytes)
Il Cibo nell'Antica Pompei
big_spacer.jpg (314 bytes)


Che cosa mangiavano i pompeiani è documentato dai reperti carbonizzati di cibo. La cultura alimentare di questo popolo di commercianti si arricchiva spesso di novità provenienti da altri paesi, soprattutto dal nord Africa e dall'Oriente. Fondamentalmente la cucina pompeiana era ricca di fibre, proteine vegetali e di minerali. Ciò derivava dal fatto che gli alimenti principali erano le verdure e la frutta. Il pane, prodotto in diversi panifici con annessi mulini con macine in pietra, era senza dubbio un alimento base. Il notevole uso di verdure, coltivate anche negli orti domestici, conferma il nomignolo di "mangiatori di erbe" dato da Plauto ai romani. Plinio il Vecchio classificò circa mille piante commestibili, molte delle quali esaltate per le virtù terapeutiche.

Famoso era un tipo di cavolo che si coltivava in zona, conosciuto anche a Roma come il cavolo di Pompei o anche "cavolfiore". Questo alimento era molto considerato dai romani, tant'è che Catone nel "De Agricultura" gli attribuì il primato tra le verdure. "Se a un banchetto volete bere molto e mangiare con appetito - raccomanda Catone - prendetelo crudo prima del pasto e fate altrettanto dopo, vi sembrerà di non aver ingerito nulla e potrete bere quanto volete". Negli orti della campagna pompeiana si coltivavano diversi tipi di lattuga, molto simili a quelli ancora in uso ed anche la cicoria, i broccoli di rapa, il basilico, le carote, il crescione e il porro. Quest'ultimo era collocato da Plinio al primo posto tra gli alimenti insieme alla cipolla e all'aglio. Questi erano ritenuti dalle classi più povere un companatico da accompagnare al pane e non solo un condimento. Una precisa indicazione di ciò che si produceva, e quindi si consumava a Pompei, è fornita dal ritrovamento di semi carbonizzati di melone, fave, piselli, ceci e lenticchie. Un altro alimento particolarmente diffuso erano le olive, che si coltivavano in zona, verso i monti Lattari e venivano conservate, come oggi, in salamoia o in aceto ed anche trasformate in olio. In alcune case di Pompei sono stati ritrovati resti di noci, nocciole e mandorle, conservate su scaffali, tra le scorte alimentari per la famiglia.

Nel florido mercato cittadino si trovavano diversi tipi di frutta fresca proveniente dalle campagne regionali, tra cui mele, melograni, cotogne, pere, uva, fichi e prugne. Negli ultimi anni di vita prima dell'eruzione cominciarono a diffondersi le colture di piante da frutta di importazione, quali ciliegio, albicocco e pesco. I pompeiani usavano sofisticati sistemi di conservazione sia per gli ortaggi che per la frutta. Nel primo caso le scorte invernali venivano create immergendo i prodotti in salamoia o in aceto, mentre per la frutta si provvedeva ad essiccarla e ad immergerla nel miele, molto diffuso, che era usato anche miscelato al vino. Rinomata la produzione di formaggi (caseus), anche affumicati, ricavati sia dal latte di pecora che di vacca.

 


A Cena con gli Antichi Pompeiani - Home

Il Menu della Cena con gli Antichi Pompeiani
Il Cibo nell'Antica Pompei
Il Pasto Pompeiano
Il Thermopolium e lo Stile di Vita dei Pompeiani
Antiche Ricette Pompeiane
Bibliografia Pompeiana
Pompeiana Photo Gallery

 
La ricetta per il Pastificio Leonessa
"Maruzze e Maruzzè"
i
  •  

  • Vermicelli “Tre Garibarde” La storia e la Ricetta clicca Qui.....
     
    Domenica 2 giugno 2013 lo chef Paolo Gramaglia del Ristorante President di Pompei sarà presente a “Festa a Vico”, l’evento gastronomico ideato dallo chef e amico Gennaro Esposito. Il tema di quest’anno è “Tu vuò fa l’americano……ma si made in Italy” e, ricordandoci che siamo tutti nati in Italy, Paolo, nella splendida Vico Equense, presenterà il suo piatto: “Whisky, soda e rock and roll”, un dolce particolarissimocontinua a leggere  clicca Qui
    Oggi in edicola IL DENARO parla di noi "A Pompei il President. Da Urlo..."  continua a leggere  clicca Qui
    RICETTA: La Zeppola di San Giuseppe Baciata dalla Genovese Clicca Qui....
    Regalati una "FUGA D'AMORE"                      per festeggiare un anniversario, una ricorrenza speciale, per rendere indimenticabile un compleanno per trascorrere un soggiorno fuori dalla routine o semplicemente per creare un'occasione che resterà nel vostro cuore  info e prenotazioni  clicca Quì
    Venerdi 21 Dicembre 100 Cene per lo Slow Wine Interessante serata con lo Slow Food aperta a Tutti. Per info e prenotaioni clicca Qui
     
    SABATO 24 NOVEMBRE SERATA A TEMA. GRAN GALA' DEDICATO AGLI ANNI 70 EVENTO STRAORDINARIO ............per info e prenotazioni clicca Qui
     
    "A Cena Con Gli Antichi Pompeiani che con il Patricinio del Comune di NAPOLI .......continua...  per info e prenotazioni   clicca Qu

     Valentino Ristorante Pompei lume di candele Napoli Romantico Musica Sorrento

    Collabora con noi invia il tui CV per info clicca qui

    Le Foto eVideo
    Dall'esclusiva collaborazione con Pasta Agnesi, Le ricette di Paolo Gramaglia che trovate sulle confezioni di pasta dell'Agnesi
      LE LUNE DI POMPEI
      R

    ISTORANTI POMPEI RISTORANTE HOTEL POMPEII RESTAURANT

    E-mail:  info@ristorantepresident.it         
    spacer.gif (49 bytes)
    pompei_title.jpg (1709 bytes)
    spacer.gif (49 bytes)
    spacer.gif (49 bytes)
    pesce_title.jpg (1622 bytes)
    spacer.gif (49 bytes)
    spacer.gif (49 bytes)
    partenope_title.jpg (1853 bytes)
    spacer.gif (49 bytes)
    Pompei Pesce Partenope in Cucina
    spacer.gif (49 bytes)
    Visita notturna agli Scavi: Il viaggio tra Archeologia e Gastronomia del Ristorante President
    spacer.gif (49 bytes)
    Tutto quello che dovete sapere su pesci, molluschi e crostacei
    spacer.gif (49 bytes)
    Tra tradizioni e gusto: la Cucina Partenopea
     

    Le Foto del President ..... Clicca quì...

     

    Come raggiungere il secondo ingresso del President direttamente con la macchina (consigliato)

    Per info clicca quì........

    aaa

    bbb

    ccc

    © 2003-2005 Ristorante President. © 2003-2005 AZTech Studio. All rights reserved. Ask Us